Le ultimissime
ItaliaFreePress

“Il Capicorto”, breve storia del capitone natalizio. Qui il corto tutto da vedere di Eleonora Quaranta

Estimated reading time:0 minutes, 53 seconds

Che fare quando il capitone, destinato a crudele morte, cerca di sottrarsi al fatale destino? Non resta che inseguirlo, tra tavoli della cucina e divano del soggiorno, cercando di riprenderlo per eseguire la “sentenza” capitale natalizia e metterlo in pentola. Per averlo visto di persona o sentito dire, l’episodio appena narrato è per molti, in Puglia, esperienza comune. Qui la tradizione di consumare il pesce anguilliforme è consolidata da decenni. Ora diventa anche il cortometraggio “Il Capicorto”, dove la giovane regista Eleonora Quaranta (nella foto), riesce, in sette minuti, a tenere incollato lo spettatore a un video che vi consigliamo di vedere subito qui:

Il video de “Il Capicorto”

Nella narrazione si coglie qualche inevitabile richiamo a “Natale in Casa Cupiello”, capolavoro di Edoardo De Filippo. Ma di fronte a cotanto Maestro, Quaranta si destreggia con disinvoltura, supportata dalla sceneggiatura di Maria Caliandro e dalla fotografia di Grazia Mirabile. Il resto, lo fanno (e bene) gli attori: Marco Tarallo, Elena Grassi, Giulio Sassanelli, Mariasole Corelli e Vito Pugliese. E, naturalmente, il nostro capitone.

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni