Le ultimissime
ItaliaFreePress

Ferragosto, weekend a rischio temporali

Estimated reading time:1 minute, 30 seconds

E’ appena arrivata una notizia rilevante con l’ultimo aggiornamento che svela le previsioni meteo per il prossimo weekend, quello che ci traghetterà direttamente alla festa di Ferragosto; tra Sabato 13 e Domenica 14 Agosto si passerà dai temporali su alcune regioni ad una nuova rimonta dell’alta pressione.

Ma andiamo con ordine. Il caldo africano sta abbandonando l’Italia, la causa di questa “ferita all’Estate“, la prima dopo mesi di dominio anticiclonico, va ricerca nella persistenza di una vasta circolazione depressionaria presente tra il mar Adriatico e la Penisola Balcanica che continua a richiamare correnti d’aria più fresche ed instabili in discesa dall’Europa nordorientale.

Ecco dunque che anche il fine settimana si aprirà, nella giornata di Sabato 13 Agosto, ancora con la possibilità di forti rovesci temporaleschi seppur alternati a pause più soleggiate. Si tratterà verosimilmente di veloci acquazzoni, della durata di non oltre un’ora, quindi non in grado di rovinare l’intera giornata: informazione questa fondamentale per chi ha deciso di passare una giornata al mare.
Maggiormente a rischio saranno le zone del versante Adriatico e dello Ionio: Marche, Abruzzo, basso Lazio, Molise, Puglia, Campania, Basilicata e Calabria. Più stabile e soleggiato invece sulle regioni del Nord dove tuttavia le temperature massime si manterranno gradevoli per il periodo e senza il fastidio dell’afa e del caldo estremo africano.

Domenica 14 avremo un temporaneo rinforzo dell’alta pressione sub-tropicale che allungherà la sua influenza su buona parte del bacino del Mediterraneo, garantendo una rinnovata stabilità su buona parte dei settori a parte qualche piovasco in mattinata sulla Puglia. Anche le temperature sono previste di conseguenza in aumento, con punte massime diffusamente oltre i 32 gradi in particolare sulle pianure del Nord e lungo la fascia tirrenica. A Bologna e Firenze attesi picchi massimi intorno ai 34-35°C

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni