Le ultimissime
ItaliaFreePress

Agricoltura, ancora un attacco a Martellotta

Estimated reading time:2 minutes, 8 seconds

Riceviamo e pubblichiamo dai consiglieri comunali Leggiero, Rotondo e Campanelli:

Gentilissimo Dott. Giovanni Martellotta (delegato politico alle contrade e all’agricoltura per il comune di Monopoli), in riferimento al suo comunicato del 15 ottobre 2020, vorremmo osservare che, intanto non abbiamo detto che LEI è vergognoso ma, vergognoso è il suo comportamento nei confronti della categoria e irrispettoso nei confronti del consiglio comunale perché, fino a prova contraria, chi Le ha sollevato il problema (non personale ma di quella categoria produttiva che Lei, politicamente, rappresenta) e che Lei, puntualmente, ha ignorato, sono stati tre consiglieri comunali eletti dal popolo come lei. 

Inoltre le sue dichiarazioni inerenti al suo ruolo, che in modo abbastanza elegante, ha scaricato sul Sindaco e la sua giunta dichiarando che “accogliendo le sue istanze hanno fatto il resto”, hanno evidenziato ancor di più la sua incapacità a gestire tale ruolo.

A proposito delle sue istanze al Sindaco gradiremmo di essere edotti, magari fornendocene copia (Le saremmo grati).

Quindi ancor più convintamente ci chiediamo quale è la necessità che Lei resti a fare il delegato di un settore produttivo fortemente sofferente ma altrettanto importante.

Anche in considerazione del fatto che non ci risulta che Lei abbia mai incontrato le varie aziende agricole con diversa tipologia da quella olivicola. Vorremmo ricordarLE che sul nostro territorio comunale non esiste solo l’olivicoltura (settore in cui Lei legittimamente opera)  ma anche altre realtà legate al vivaismo, produzione di ortaggi ecc. Da questo si evince che la sua attenzione, verso le altre aziende agricole , è stata pari a zero.

Diversamente dovrebbe rendere noto alla categoria agricola e non solo, quello che Lei, caro delegato, ha posto in essere in questi due anni e mezzo del suo mandato, se non a nostra memoria, produrre e presentare una delibera sul “piano casa” portata in consiglio comunale e votata con l’opposizione, che non ha nulla a che vedere con la delega di Sua competenza. 

Ma Lei, a differenza di qualche altro ex componente di questa maggioranza, non ha avuto pari trattamento pur avendo votato insieme alla minoranza di centro Sinistra.

Pertanto, Dott. Martellotta, cospargendosi il capo di cenere, rassegni le sue dimissioni da delegato alle contrade e all’agricoltura, visto e considerato che a breve ci dovrebbe essere la verifica di metà mandato, affinchè il Sindaco possa essere messo nelle condizioni di riattribuire la delega, preferibilmente assessorile, considerata l’importanza in termini economici e soprattutto occupazionali, ad un’altra persona che sicuramente dedicherà molto più tempo di quanto ne ha dedicato Lei.

Tanto si doveva …………

Cordiali saluti.

I Consiglieri Comunali

Campanelli 

Leggiero

Rotondo

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni