Le ultimissime
ItaliaFreePress

Da Monopoli a San Giovanni Rotondo in bici: 370 km per S. Pio. Il Barone Colucci: uniti i sani valori dello sport a quelli della Fede

Estimated reading time:1 minute, 5 seconds

Grande impresa, anche quest’anno, per i ciclisti della Asd “In Bike Monopoli” che, partiti da Monopoli lo scorso sabato mattina all’alba, hanno raggiunto San Giovanni Rotondo per rendere omaggio a San Pio. Il gruppo è rientrato in città domenica pomeriggio.

I 16 ciclisti, sponsorizzati dalla Plastic-Puglia, hanno percorso circa 370 km tra andata e ritorno. Il gruppo, partito dall’edicola votiva dedicata alla Madonna della Madia e posta all’ingresso della Plastic-Puglia, era composto dal capitano Gennaro Palmitessa e da Paolo Palmitessa, Carlo Scarano, Felice Munno, Romualdo Topputi, Francesco Perricci, Pasquale Di Leo, Gianni Sabatelli, Nico Amodio, Stefano Sportelli, Michele Lopedote, Gaetano Morè, Mimino Cavaliere, Gianni Cascione, Vito Rizzo e Cosimo Sportelli.

I ciclisti prima della partenza. Al centro il Grand’Uff. Barone Vitantonio Colucci

Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa dal Grand’Uff. Barone Vitantonio Colucci, Fondatore e Presidente del Gruppo industriale Plastic-Puglia, nonché socio onorario della “In Bike Monopoli”. «Ancora una volta– ha detto l’imprenditore –  i ciclisti della “In Bike Monopoli” hanno saputo unire i sani valori dello sport a quelli cristiani della devozione per Padre Pio, un Santo amato in tutto il mondo. Sono orgoglioso di aver contribuito, sponsorizzando la squadra, alla buona riuscita dell’iniziativa».

L’Assessore allo Sport Cristian Iaia ha consegnato ai 16 ciclisti una pergamena di riconoscimento del Comune di Monopoli.

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni