Le ultimissime
ItaliaFreePress

Noto salame ritirato dal mercato: non mangiatelo

Estimated reading time:0 minutes, 32 seconds

Rischio microbiologico: il salame del marchio Villani è stato richiamato per la possibile presenza di salmonella e listeria. Si tratta di un salume venduto sfuso, da 170 grammi. Il richiamo è stato disposto dal Ministero della Salute, il 13 maggio. Il salame Villani è ritenuto “non conforme ai requisiti di sicurezza alimentare” per “possibile presenza di salmonella e listeria monocytogenes“.

Il lotto di produzione coinvolto è il 240222 del 26 gennaio 2022. Il marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è CE IT 68 L. La sede dello stabilimento è via Zanasi 24, Castelnuovo Rangone, provincia di Modena. Cosa fare se si è acquistato il salame Villani? Il prodotto non deve essere consumato. Pesa 170 grammi, è venduto sfuso: il lotto del cartone è 1326212.

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni