Le ultimissime
ItaliaFreePress

Controlli serrati della Polizia nei campi di “Paintball”

Estimated reading time:1 minute, 4 seconds

La Polizia Amministrativa e di Sicurezza della Questura di Bari, in questi giorni sta svolgendo  mirati controlli presso i campi da gioco cd  “Paintball” del territorio di Bari e Provincia, finalizzati alla verifica del rispetto di quanto previsto dal Decreto del Ministro dell’Interno n. 20 del 17 febbraio 2020 (Regolamento recante disposizioni per l’acquisto, la detenzione, il trasporto, il porto degli strumenti marcatori da impiegare nell’attività amatoriale ed in quella agonistica).

Si ricorda che il decreto prevede il rilascio di licenza (ex art.68 T.U.L.P.S.) per coloro i quali gestiscono in forma permanente o temporanea “campi attrezzati” ove si svolgono attività agonistiche o amatoriali con l’utilizzo di strumenti marcatori; per eventi organizzati senza finalità di lucro, per i quali è prevista la partecipazione di massimo 200 persone, è possibile effettuare la S.C.I.A. da presentare al S.U.A.P. di competenza territoriale e la comunicazione di avviso di manifestazione all’Autorità di Pubblica Sicurezza almeno tre giorni prima dell’evento.

Si sottolinea inoltre che l’acquisto, la cessione e il porto dei cosiddetti “strumenti marcatori” è consentito ai soli maggiorenni, muniti di apposita attestazione di conformità rilasciata dal Banco Nazionale di prova, che deve essere esibita a richiesta degli ufficiali ed agenti di pubblica sicurezza. Stesso obbligo per i fabbricanti e/o commercianti di strumenti marcatori.