Le ultimissime
ItaliaFreePress

Ancora una allerta meteo per burrasca

Estimated reading time:0 minutes, 47 seconds

 Un sistema perturbato di origine atlantica raggiungendo, nel corso delle prossime ore il Mar Mediterraneo centrale, porterà nuovo impulso perturbato con precipitazioni, anche temporalesche, nelle regioni centro-meridionali specie a ridosso delle aree tirreniche meridionali. Atteso, inoltre, un generale rinforzo della ventilazione, dai quadranti settentrionali sulle regioni alpine e da quelli occidentali sul gran parte del centro-sud.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha quindi emesso un avviso di allerta gialla per la giornata di martedì 28 novembre, per nove regioni: su parte di Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise, sull’intero territorio della Campania, su settori di Basilicata, Calabria e Sicilia.

Attesi, inoltre, dalle prime ore del 28 novembre, venti occidentali, da forti a burrasca su Toscana, in particolar modo sui settori costieri, Lazio, specie settori montuosi e costieri, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia, specie sui settori settentrionali. Forti mareggiate lungo le coste esposte e rinforzi di vento fino a burrasca forte sui rilievi delle regioni citate