Le ultimissime
ItaliaFreePress

Finta prenotazione al pub per 30 persone, il titolare: ci ricorderemo le vostre facce riprese dalle telecamere

Estimated reading time:0 minutes, 42 seconds

Hanno pensato bene di prendere l’agenda delle prenotazioni e segnarne una per ben 30 persone, inesistente. È successo a Bari, nel pub Terra di Mezzo II Era di via Amendola, famoso per l’atmosfera medievale e le serate a base di giochi di società a disposizione dei clienti. Una vera istituzione delle notti cittadine, che un paio di sere fa ha vissuto questa brutta avventura ‘opera’ di tre ‘soggettoni’ (così sono stati definiti sul post sulla pagina Facebook ufficiale del locale che racconta l’accaduto) che hanno ideato uno scherzo di cattivo gusto ma che soprattutto arreca un danno economico non indifferente.

La prenotazione, come si racconta, aveva tanto di numero telefonico, probabilmente di un conoscente, e gli ‘autori’ sono tutti over 30, ovviamente immortalati dalle telecamere. Il messaggio si chiude con un invito a non presentarsi mai più nel locale, «le vostre facce ce le ricordiamo».