Le ultimissime
ItaliaFreePress

CinEstate debutta venerdì 5 agosto sul Roof Garden del Radar

Estimated reading time:2 minutes, 2 seconds

l racconto della società iraniana apre la rassegna cinematografica d’autore al Teatro Radar di Monopoli. CinEstate debutta venerdì 5 agosto alle ore 21 sul Roof Garden dello storico cineteatro con il film Un eroe. Dopo ‘Tutti lo sanno’, il regista Asghar Farhadi torna in Iran per raccontare le derive della società iraniana, logorata dalla burocrazia, la diffidenza, la manipolazione, con una pellicola premiata al Festival di Cannes.

Trama: Rahim Soltani ha contratto un debito che non può onorare. Per questa ragione sconta da tre anni la pena in carcere. Separato dalla moglie, che gli ha lasciato la custodia del figlio, sogna un futuro con Farkhondeh, la nuova compagna che trova accidentalmente una borsa piena d’oro. Oro provvidenziale con cui ‘rimborsare’ il suo creditore. Rahim pensa di venderlo ma poi decide di restituirlo con un annuncio. La legittima proprietaria si presenta, l’oro è reso e il detenuto promosso al rango di eroe virtuoso dall’amministrazione penitenziaria che decide di cavalcare la notizia, mettendo a tacere i recenti casi di suicidio in cella. Rahim diventa improvvisamente oggetto dell’attenzione dei media e del pubblico. Ma l’occasione di riabilitare il suo nome, estinguere il debito e avere una riduzione della pena, diventa al contrario il debutto di una reazione a catena dove ogni tentativo di Rahim di provare la sua buona fede gli si ritorcerà contro.

I prossimi appuntamenti di CinEstate: il 12 agosto è in programma Un anno con Salinger: la candidata all’Oscar Sigourney Weaver, diretta da Philippe Falardeau, in un originale coming-of-age animato dall’amore per la letteratura (durata 1h 41m).

Il 19 agosto si tiene invece la proiezione di Qui rido io: il regista Mario Martone dirige Toni Servillo per raccontare la vita teatrale e privata di Eduardo Scarpetta, il celebre commediografo padre di Eduardo De Filippo (durata 2h 13m). Gli eventi estivi si concludono il 26 agosto con il film Gli Stati Uniti contro Billie Holiday. Il regista Lee Daniels racconta la vera storia della leggendaria cantante blues e jazz Billie Holiday, voce inconfondibile che ha contribuito a plasmare la musica popolare americana (durata 2h 10m). Cinestate è realizzato in collaborazione con Teatri di Bari.

Costi e promozioni

La rassegna ha un costo di 5 euro per ciascuna proiezione. È possibile sottoscrivere un abbonamento per i quattro spettacoli al costo di 16 euro. Per info si può chiamare il numero 335 756 47 88 o inviare una mail a info@teatroradar.it. Tutte le informazioni sul sito www.teatridibari.it

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni