Le ultimissime
ItaliaFreePress

Monopoli ricorda oggi Palmina Martinelli

Estimated reading time:1 minute, 18 seconds

Nel giorno del 41esimo anniversario della morte di Palmina Martinelli, l’Amministrazione Comunale scoprirà una targa ricordo della 14enne di Fasano (Br) arsa viva nel 1981 per aver rifiutato di prostituirsi.

La cerimonia avverrà nella via omonima intitolata con ordinanza sindacale. 703 del 25 novembre 2021 in occasione della “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”.  Erano state l’Associazione L’Allegra Brigata di Monopoli, l’Associazione Culturale Collettivo Teatro Prisma di Bari e l’Associazione Progetto Donna Odv a proporre l’intitolazione presentando al Comune di Monopoli una raccolta di 252 firme con la quale si chiedeva l’intitolazione di uno spazio pubblico alla ragazzina vittima di una organizzazione criminale.

La scelta è ricaduta su una delle nuove strade carrabili realizzate tra via Giacomo Puccini, Via Procaccia e via Ludovico Ariosto.

Alla cerimonia in programma il 2 dicembre 2022 alle ore 15, alla presenza dei parenti della giovane vittima, interverranno il Sindaco di Monopoli Angelo Annese, l’Assessore ai Servizi Sociali Miriam Gentile, l’Assessore alla Cultura Rosanna Perricci, i rappresentanti delle tre associazioni che hanno promosso la raccolta di firme (Paolo Morga per L’Allegra Brigata”, Barbara Grilli e Giovanni Gentile per l’Associazione Culturale Collettivo Teatro Prisma e Rita Sarinelli l’Associazione Progetto Donna Odv).

Nell’occasione il Collettivo Teatro Prisma, fondato da Giovanni Gentile (autore e regista) e Barbara Grilli (attrice) interverranno proponendo un estratto della durata di 10 minuti dello spettacolo “Palmina-amara terra mia” dedicato alla triste vicenda della sfortunata Palmina.

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni