Le ultimissime
ItaliaFreePress

Omicidi eccellenti: l’ultima fatica dello scrittore Stefano De Carolis presentata al “Luigi Russo”

Estimated reading time:1 minute, 32 seconds

Omicidi eccellenti, omertà, investigatori incorruttibili nella Turi di inizio Ottocento: di tutto questo e
di altro ancora parla “L’omicidio Caracciolo. Malaffari, intrighi e depistaggi”, ultima fatica del Brigadiere
capo dei Carabinieri, giornalista e storico del territorio Stefano de Carolis, che verrà presentato il giorno
Martedì 10 gennaio 2023, con inizio alle ore 10:45, presso l’Auditorium del Liceo Artistico “Luigi Russo”,
in Via Beccaria, a Monopoli.
Il libro, frutto di una meticolosa ricerca condotta dall’Autore, indaga e ricostruisce su base
rigorosamente documentaria un efferato fatto di cronaca accaduto a Turi durante il primo ventennio del
diciannovesimo secolo e le relative vicende processuali.
L’opera è anche l’occasione, che l’Autore coglie con grande maestria, di accompagnare il lettore alla
scoperta, o ri-scoperta, di tantissimi elementi, episodi e personaggi della storia locale: dai mestieri ai luoghi
ai modi di dire, all’abbigliamento, ai soprannomi dei personaggi, al cibo, agli strumenti musicali: e già,
perché nelle vicende narrate, degne di un giallo ma tutte effettivamente accadute e documentate, grande
importanza rivestono un certo tipo di formaggio, che oramai in Puglia sembra non si produca più, e la banda
musicale cittadina, attiva a Turi già dalla fine del Settecento.
Il volume è arricchito da una prefazione del Professor Michele Grimaldi, Direttore degli Archivi di
Stato di Bari, Barletta e Trani, e da un contributo del Professor Francesco Introna, medico legale forense e
presidente dell’Associazione Medici legali italiani.
L’evento, patrocinato dal MIC (Ministero della Cultura – Archivio di Stato di Bari), vedrà la
partecipazione dell’Autore e del Luogotenente Fabio Tassinari, Comandante della Fanfara a cavallo dei
Carabinieri di Roma ed etno-musicologo.
Introdurrà i lavori il Dirigente Adolfo Marciano e modererà il Professor Giuseppe Liuzzi, Docente di
Filosofia del Liceo “Luigi Russo” e studioso di Storia locale.
Durante l’incontro, gli alunni componenti della Banda sinfonica del Liceo Musicale “Luigi Russo”,
diretti dal maestro Giuseppe Creatore, eseguiranno alcuni brani.
L’ingresso è libero, fino ad esaurimento dei posti.

https://michaelbolton.it/it/55-collezioni